A FANCY MOOD…

…direttamente da San Francisco!

A Milano si lavora molto. Anzi,
diciamocelo, si lavora troppo.

Anche a San Francisco si lavora molto.

Ma sembrano viverla diversamente.

Il loro mood, al di fuori del lavoro, è un
hippyssimo: “Chill man, life’s short.

I nostri amici di fancytoast, catturati da
questo mood, hanno attraversato l’oceano, fino a Milano, portandoselo
con loro e trasformandolo in un… locale!

Ecco cosa vuole essere il loro locale
in via Vittor Pisani 13 a Milano: una piccola oasi felice, spensierata, frivola.

Si può dire “frivola” senza venire
tacciati di superficialità?

Ma sì, dai.

Fancytoast vuole essere un luogo dove poter
staccare, per davvero, fosse anche solo per il tempo di un toast e di un
americano, e godersi il proprio momento.

IN PRATICA:

“just chill, have a toast.”

Ma non un toast qualsiasi.

Perché a San Francisco il toast non è come
quello a cui siamo abituati a Milano.

A San Francisco si mangia quello che loro
definiscono “open toast”, cioè un toast composto solamente da
una fetta di pane, che fa da base, rigorosamente alta “one inch”,
poco più che due centimetri e mezzo, e assolutamente “stuffed”,
strabordante di ingredienti coloratissimi e buoni!

Anzi, “hella-good”, come dicono i
nostri cugini d’oltreoceano.

Laggiù si mangia in qualsiasi momento della
giornata!

A colazione, dolce o con frutta, durante il
brunch e durante la cena, salato e con ingredienti colorati e healthy,
persino come drunk-food, con qualsiasi cosa venga in mente!

 Come avrai potuto constatare, il rito
dell’open toast è totalmente diverso da quello mangiato in fretta e
furia al bar dell’angolo, tra un meeting e una call.

Per questo dai nostri amici di fancytoast, in Via Vittor Pisani 13 a Milano,
non troverai il solito toast con prosciutto e sottiletta, ma
esclusivamente ricette originali, direttamente da San Francisco,
proposte con un sorrisone in un localino super-informale, accessibile e
divertente!

Vai a trovarli, ti aspettano!